apetilia-gazzetta

Non solo tartufo di qualità Borgofranco punta sul miele

maggio 15, 2014 scritto da Corte Bancare

BORGOFRANCO. Organizzato da Slow Food Basso Mantovano all’agriturismo Corte Bancare di Borgofranco sul Po, si è svolto il primo evento di laboratorio didattico-degustativo sul miele prodotto nel territorio e individuato con il progetto Apetilia.

Progetto privato territoriale sostenuto da molti enti e istituzioni quali Consorzio Comuni Oltrepò, Associazione apicoltori, Consorzio agrituristico, Gal, Strada del tartufo, Comune di Borgofranco sul Po, Slow Food e altri in procinto di aderire. Slow Food ha scelto, per questa prima seduta, i mieli di acacia e girasole dell’apicoltura Malavasi di San Benedetto Po e quelli di millefiori, tiglio e bosco prodotti da Corte Bancare.

Dopo una visita guidata in questa azienda. il docente Daniele Bazzi di Cremona progetto master of food miele, ha parlato del ruolo dell’apicoltore, relazione tra ape, ambiente, miele, come nasce il prodotto, per concludere con la degustazione, secondo le tecniche in uso, con il gruppo di qualificati partecipanti. (u.b.)

Leggi tutto l’articolo

gazzetta-dim-mn