apetilia-gazzetta

Un progetto basato sulle api nell’Oltrepò mantovano

marzo 21, 2014 scritto da Corte Bancare

I rischi legati alla riduzione delle api, le cause e gli effetti di questo fenomeno saranno al centro di un convegno in programma oggi alle 20.30 nella sede del Consorzio agrituristico mantovano, in strada Chiesanuova 9 a Mantova. Le api – spiega una nota di presentazione – svolgono un ruolo fondamentale nella catena alimentare, perché se non impollinassero i fiori, molti tipi di frutta e verdura non esisterebbero. La loro drastica riduzione dovuta all’uso indiscriminato dei pesticidi è un sintomo di un sistema agricolo basato sull’uso intensivo di prodotti chimici. Ma si può ancora invertire questo pericoloso percorso distruttivo partendo proprio da piccole realtà come quella dell’Oltrepò Mantovano che presenta tutte le caratteristiche e le potenzialità per uno sviluppo ecosostenibile. All’incontro interverranno: Alberto Manicardi presidente del Consorzio Oltrepò mantovano; Federica Ferrario di Greenpeace Italia; Daniele Biazzi di Slow Food; Raffaella Bortolin autrice del libro “Archeologia del miele”; Maria Gardinazzi dell’Associazione apicoltori Mantova. Remo Scaravelli di Corte Bancare presenterà il progetto Apetilia, una innovativa opportunità di sviluppo, occupazione ed economia compatibile nell’Oltrepò Mantovano. Moderatore Marco Boschetti.

Leggi l’articolo sul sito di La Gazzetta di Mantova

gazzetta 2